PREVIEW
Pronta a partire
Presentato al REAS nell’ottobre 2013, il nuovo allestimento
è entrato subito in produzione e già oltre 40 ambulanze sono state consegnate alle associazioni in tutta Italia.
Pronti per scoprire Life II?
PROFILI
Aereodinamica senza rivali
Gli elementi in vetroresina sono stati sostituiti da due monoblocchi in resistente materiale ABS termoformato ricoperto di PMMA. Diminuisce il peso, si riducono le superfici impattanti rispetto alla versione precedente e ne guadagna l’areodinamicità. Risultato: meno consumi e rumori.
Come da tradizione, ARICAR definisce nuovi standards nell’automotive di soccorso.
ACUSTICA
Dove sono le sirene?
Non cercatele sul tetto del mezzo: le sirene sono alloggiate in appositi vani ricavati nel paraurti anteriore, protetti da griglie armonizzate con l’estetica del veicolo. La capacità sonora non cambia, ma il rumore diminusce in cabina guida di oltre 5 e nel vano sanitario di oltre 7 Decibel.
La posizione non influisce sull’efficienza dei radiatori e i dispositivi acustici sono comunque protetti da sporco, e residui presenti in strada (terra, ghiaia, etc.).
ILLUMINAZIONE
Sistema Lumina S
Estetica e funzionalità convergono nel sistema di illuminazione e segnaletica.
Il potente cono a 180° del faro Lumina X180 elimina
la necessità di orientare il fascio dei fari cercanumero tradizionali. Le luci di rendez-vouz” facilitano l’individuazione in notturna dell’ambulanza anche quando nascosta da ostacoli.
Infine, le plafoniere
antiabbagliamento, integrate sui lati e sul retro del mezzo, consentono l’illuminazione completa dell’area circostante durante le fasi operative.
SPOILER
Delta geometry
Il design degli spoiler guarda avanti e introduce linee nette e riconoscibili. L’esclusiva geometria a “Delta” rappresenta un salto di qualità nella segnaletica luminosa di soccorso: illuminazione completa delle aree operative intorno al mezzo e visibilità garantita da ogni angolazione.
La posizione rialzata dei corpi illuminanti evita il riverbero in cabina guida anche in condizione di scarsa visibilità.
ALLESTIMENTO
Salite a bordo
Nella progettazione del vano sanitario sono confluite tante esigenze e richieste segnalate dai soccorritori. Life II è ora disponibile sia in configurazione tipo C/EN1789 e tipo B/EN1789.
Gli allestimenti, rigorosamente certificati con crash test e prove di tiro, garantiscono sicurezza totale per l’intero equipaggio.
INTERIOR DESIGN
Purple age
Life II, frutto della ricerca e della competenza Aricar, è l’evoluzione dell’allestimento che ha saputo imporsi come standard di riferimento nel proprio settore. Disponibile anche nella nuova ed esclusiva tonalità glicine, nel progetto dell’allestimento interno è stata posta grande attenzione alla fruibilità degli spazi. Nella ricerca di ottimizzazione dell’ergonomia, la progettazione ha interessato anche il sistema di diffusione dell’aria climatizzata, l’illuminazione indiretta sotto pensile, il quadro servizi e i vani portaguanti, disponibili ora in quattro misure.
VERSATILITÀ
Studiato per adattarsi
Standard eppure altamente personalizzabile: Aricar FRS (Flexible Rack System) è l’innovativo sistema alloggiamento studiato per le attrezzature elettromedicali, zaini, borse e tutti gli accessori. Permette di configurare, spostare ed arricchire a piacere la parete operativa dell’ambulanza.
A breve saranno disponibili una serie di accessori appositamente studiati.
COMFORT
Panca multitasking
La cassapanca Life II Comfort è stata progettata in vista della funzionalità durante le fasi operative.
I comodi divanetti a due sedute separate permettono l’accesso al materiale sottostante senza doversi alzare, mentre grazie al secondo cestino integrato è possibile gettare i rifiuti su entrambe i lati dell’ambulanza evitando intralci tra gli operatori. Le luci segna passo sono un altro accorgimento di questo modulo studiato in ogni particolare.
SUPERFICI
Pulibilità massima
Il materiale ABS a spessore aumentato, con film esterno in ASA (acrinonitrile stirene acrilato) propone una finitura superficie satinata liscia.
Il rivestimento non produce fastidiosi riflessi e si caratterizza per la massima facilità di pulizia, la notevole resistenza all’aggressione chimica e, non ultimo, risulta piacevole al tatto.
IMPIANTISTICA
Comfort operativo
Opportunamente incassato nel padiglione completamente ridisegnato pulsa un cuore tecnico. l’impianto di climatizzazione è stato studiato per una distribuzione uniforme dei flussi e per dimezzare i tempi di raggiungimento della temperatura impostata.
Il carico luminoso risulta omogeneo e l’illuminazione spot a led è stata spostata nell’area
sopra la barella.
OPERATIVITÀ
Tutto a portata di mano
La nuova LIFE II si arricchisce di elementi in poliuretano strutturale ad iniezione che si integrano perfettamente con l’allestimento.
Il quadro servizi è a portata di mano. I flussometri ad orifizi calibrati sostituiscono le vecchie colonnette flussometriche.